© 2019 Associazione Siciliana Frantoi Oleari. All Rights Reserved

  • Black Facebook Icon

Seguici su

PRIVACY - DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI (DPS)

 

Il Codice in materia di protezione dei dati personali, Decreto n.101/2018, prevede, già da diversi anni, che le aziende adottino "misure minime" di sicurezza. Tra queste misure rientra anche l’obbligo di redigere il documento programmatico sulla sicurezza (DPS). Le aziende devono conservare presso la propria struttura detto documento certificandone la data di compilazione.
Ogni anno, se vi sono state variazioni relative al personale nominato o sono stati cambiati i metodi di accesso e conservazione dei dati, entro il 31 Marzo, bisogna effettuare l’aggiornamento del DPS, il Documento Programmatico sulla Sicurezza contenente le informazioni sulle modalità di archiviazione dei dati sensibili e sulle persone che vi hanno accesso; in alcuni casi il rinnovo del DPS va effettuato anche in corso d’anno, ad esempio se viene acquistato un PC nuovo.
E’ importante rinnovare il DPS in quanto, per legge, tutte le informazioni sulla sicurezza dei dati devono essere redatte entro quella data: in caso di controllo da parte della Guardia di Finanza o della Polizia Postale, chi viene trovato con un Documento Programmatico sulla Sicurezza non aggiornato, inesistente o non veritiero, può rischiare pene severe, che vanno dai 3.000€ ai 50.000€ di multa e la reclusione fino a un massimo di 3 anni per le mancanze più gravi.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Decreto n.101/2018